Un viaggio dentro la fabbrica della Sony per scoprire come è costruita un A9

Fabbrica Sony A9 in Thailandia

Vi siete mai chiesti come viene costruita una macchina fotografica? Il sito internazionale Photo Gear News ha rilasciato un interessantissimo video che ci porta direttamente dentro la fabbrica Sony in Thailandia e ci permette di scoprire come vengono realizzate le A9. Il video è molto interessante per un appassionato, anche se comprensibilmente alcune fasi della produzione non vengono mostrate, specialmente la fase del testing in cui la Sony utilizza apparecchiature di produzione propria ed, a quanto pare, altamente segrete! Il video, a nostro parere, è molto interessante perchè raramente abbiamo l’occasione di vedere alcuni passaggi della costruzione delle nostre amate reflex, e può aiutarci a capire il livello di precisione, tecnica e pulizia che richiede.

Fabbrica Sony in Thailandia

La produzione avviene ovviamente secondo catena di montaggio, un lavoro ripetitivo e noioso, sicuramente in netto contrasto con l’utilizzo finale di una macchina fotografica, pur essendo il metodo produttivo comunemente utilizzato in gran parte delle aziende.

Il video è in lingua inglese, faremo un breve riassunto per i meno avvezzi alla lingua: all’inizio del video viene specificato che i sensori vengono prodotti tuttora in Giappone, per poi essere inviati alla fabbrica Thailandese per essere montati sui corpi assemblati nella stessa azienda. La produzione si trova a Chumburi, una città vicino Bangkok scelta per la posizione centrale e le numerose infrastrutture nelle vicinanze.
Tralaltro nello stesso stabilimento vengono prodotte anche alcuni obiettivi Zeiss e GMaster.
In particolar modo il video ci mostra la fase successiva alla stampa dei circuiti, in cui si monta il viewfinder, lo schermo LCD, i pulsanti ed infine potremo osservare anche la fase di testing di AutoFocus e calibrazione di colore.

Vedi la Sony a9 su Amazon

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here